domenica 16 settembre 2012

Come si può migliorare la qualità della nostra vita?





.Il nuovo social network Cogitants permette a tutti gli utenti di discutere dei temi più svariati e di confrontarsi su diverse tematiche




“Siamo formichine laboriose che ogni giorno pensano e lavorano per migliorare il mondo intorno a sé:Ognuno di noi, quando si interessa e partecipa alle cose della propria comunità, fa politica. Se ogni giorno pensi o discuti, anche solo un pò, su come migliorare la tua terra sei un importante uomo politico", compare sulla piattaforma del social network Cogitants, il solving network di coloro che pensano. Le discussioni che vengono proposte sono di vario argomento, ma ciò che è gratificante è vedere come i neuroni telematici si attivano. Con degli snack su youtube, ovvero brevi video interpretati dall'attore e regista Massimo Andrei e nati da un'idea di Luciano Bonetti (Apl Comunicazione) e Luciano Colella (patron di Videometrò, circuito tv della Metropolitana di Napoli), si invita a fare ironia e allo stesso tempo a riflettere su ciò che ci circonda. I video che sono autoprodotti dagli ideatori (infatti non ci sono sponsor che accompagna la visione dei video) riportano una lettura della realtà, ben scandita da categorie ben precise:

“1) Ogni essere umano è un essere importante.
2) Ognuno di noi ha la capacità di influenzare positivamente con il proprio pensiero, il dialogo e le proprie azioni il mondo intorno a sé.
3) ll Sud è la nostra terra, la nostra casa ed il futuro dei nostri figli, e, visto che abbiamo deciso di restare qui, cerchiamo di viverci meglio.
Qual è quindi l'obiettivo?Uno..., e apparentemente semplice: migliorare la qualità della nostra vita.”


  
Ad aprile gli ideatori del progetto rispondono alle Domande degli utenti dei lettori di Ninja Marketing   
a maggio vincono al WebFest 2012 il Premio speciale per l’uso dei Social Network. 
Ora gli utenti di facebook e di youtube sono invitati a riflettere sulla scuola con il video Snack: Le mani sulla scuola sottolineando come nessun politico sia interessato a migliorare la scuola (proprio riguardo a questo argomento vi invito a leggere l'articolo Il cammino nel deserto di un aspirante professore sannita di Guido Bianchini). 


Mi dicono che ...
"Bisogna agire da uomo di pensiero e pensare da uomo d'azione". 
Henri Bergson, Messaggio al congresso Descartes, 1937
  
Immagini presa da internet.

Nessun commento:

Posta un commento