martedì 12 febbraio 2013

La Radio Finalmente Libera: IRF

Ieri, 11febbraio 2013, è andata in onda la prima puntata di una nuova web radio: IRF.
Ideata e gestita da Luis Fusaro, uomo quarantenne segnato da una forte esperienza personale, questa web radio invita gli ascoltatori ad interagire, a raccontare, ad essere liberi di mostrare la loro creatività ...  ma non basta. Luis Fusaro, come ha dichiarato lui stesso durante la puntata, invita chi ha un sogno a non perdere il coraggio e la forza per realizzarlo, invita chi ha un'idea a metterla in pratica così come ha fatto lui nel momento in cui gli sono stati messi "i bastoni tra le ruote"."In questa prima puntata, racconto brevemente qual è la finalità di questa web radio: l'unione delle esperienze di ogni Essere Umano. Chiunque voglia essere intervistato da me, avrà la possibilità e l'opportunità di raccontarsi, e raccontare le sue esperienze, i suoi progetti, i suoi sogni. Sentiti libero di esprimerti al meglio. Io sono qui per te. Ti aspetto" scrive Luis Fusaro.

Che dire? Ascoltate 
http://www.spreaker.com/user/4964686/prima_puntata_della_web_radio_irf
 http://www.youtube.com/watch?v=0nUlhvfO9qY


Mi dicono che ...

"Tutto ciò che cerchiamo, lo cerchiamo per un’ambizione, ma questa ambizione o non si realizza e allora siamo poveri, o crediamo di averla realizzata e allora siamo completamente pazzi."
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)




Nessun commento:

Posta un commento