venerdì 5 aprile 2013

Luis Fusaro si racconta ... arriva l'ebook






Foto: Se ti fa piacere e se vuoi sapere come ho superato la fase della morte leggi il mio ebook gratuito sul blog coriglianocalabro.it alla voce "Racconti" posizionato in fondo pagina.

Il 5 dicembre 1976, a Corigliano Calabro è avvenuta una tragedia. Un bambino Luigi Fusaro di appena 4 anni giocava tranquillamente con gli amichetti Enzo e Pasquale a casa di suo nonno. Trovarono la beretta 7,65 del nonno. Colpo di pistola e sangue. Corsa in ospedale ma la pallottola è sempre lì. Ora Luigi è adulto e  ....


ora si racconta, dove? Ma nel suo ebook!!!

Può essere scaricato nel Blog di Corigliano Calabro alla voce racconti oppure scrivere una mail a mi.dicono.che@gmail.com 

Mi dicono che ...
"L'uomo dovrebbe imparare ad affrontare il dolore perché non è tutto da gettare via. C'è un dolore che tormenta e uno che matura. Un dolore che distrugge e un altro che avvisa per tempo di ciò che occorre fare.
Romano BattagliaLa strada di Sin, 2004"

1 commento:

  1. Caro Luigi. Mi nombre es Luis Fusaro y soy de Montevideo, Uruguay. Mi abuelo (il mio nono) vino a Uruguay hace muuuchos años de Cosenza. Me alegra que hayas sobrellevado esa situación y te digo un dato anecdótico mas: el 5 de diciembre de 1976 yo estaba cumpliendo 21 años de edad, ese mismo día. Celebro conocerte por este medio y si algún día lo deseas mi mail es lfusaro@antel.com.uy. Un fuerte abrazo.

    RispondiElimina